ToscanaTv canale 18 sul digitale terrestre in Toscana

Ricercatori Indire sono precari e chiedono stabilizzazione
TOSCANA - 13/10/2017 - La legge imporrebbe di assumerli ma i fondi non ci sono. I ricercatori indire chiedono stabilità

L'Indire, istituto nazionale di documentazione, innovazione e ricerca educativa, è il più antico ente di ricerca del Ministero dell'istruzione. la sua sede centrale è a Firenze e dal 1925 si occupa di sviluppare nuovi modelli didattici, introdurre tecnologie nella scuola, formare i docenti neoassunti, monitorare la dispersione scolastica cui sono dedicati particolari progetti finanziati dall'Unione Unione europea. Così come europei sono i fondi per molti altri progetti, tra cui Erasmus+, il nuovo programma dell’UE per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport, gestito da indire per il periodo 2014-2020. Tutti progetti portati avanti da precari. I fondi stanziati nel 2012 hanno permesso la stabilizzazione di appena il 30% di loro e ad oggi sono ancora 230 ad attendere risposte. per questo hanno aderito a un flash mob organizzato il 3 ottobre a Roma insieme a tutti gli altri precari della ricerca

I TELEGIORNALI


Guarda il TG LIS

da lunedi a sabato ore 18.50


Guarda il TG TOSCANA
13.45 - 19.00 - 20.30 - 00.50
Rivedi le ultime edizioni


Guarda il TG FLASH

11.00-12.00-15.00-16.00
17.00-18.00-21.30-22.30


I PROGRAMMI




DI INTERESSE