ToscanaTv canale 18 sul digitale terrestre in Toscana

CGIL e Confindustria chiedono continuità negli investimenti
TOSCANA - 14/06/2018 - Questo l'appello al nuovo governo

"Spero che questo governo capisca che c'e' bisogno di continuità, specialmente per il progetto Industria 4.0, che ha portato 80 miliardi di investimenti in Italia nel 2017 e questo vuol dire non solo che ci sono stati investimenti, ma che le aziende sono state incentivate a compiere questa trasformazione utile per essere competitive e concorrenziali". A dirlo è il presidente di Confindustria Firenze, Luigi Salvadori, che lancia un appello insieme alla segretaria generale di Cgil Firenze, al nuovo governo: "È importante il progetto- ha spiegato Paola Galgani - perche' siamo in presenza di politiche industriali, forse il primo esempio da anni". Il punto decisivo per la Cgil è comunque guardare non solo agli investimenti ma al quadro complessivo, in particolare al tema dei diritti del lavoro e della formazione. Separare queste questioni da quella degli investimenti sarebbe un errore che renderebbe inefficaci anche gli investimenti tecnologici. L'incontro tra il presidente di Confindustria e della CGIL verteva proprio su questi, l'industria 4.0, in occasione della presentazione del volume “La quarta rivoluzione industriale e le trasformazioni delle attività lavorative - Il lavoro 4.0” a cura di Alberto Cipriani, Alessio Gramolati, Giovanni Mari. A spingere sugli incentivi per la digitalizzazione delle imprese è stato soprattutto Salvadori. Col piano Calenda, "c'e' stata una vera e propria rivoluzione e si sta compiendo e deve continuare- sostiene-. Come dice il nostro presidente nazionale, Vincenzo Boccia, la politica degli incentivi e' una politica economica e non ci si puo' tirare indietro, non ci si puo' fermare, non si puo' arrestare una politica di accelerazione". La continuità su questo fronte, ha insomma voluto sottolineare il presidente degli industriali fiorentini, è un bene per il paese ancora prima che per l'industria. Tra gli obiettivi comuni sottolineati da industriali e Cgil, quello della sicurezza sui luoghi di lavoro.

I TELEGIORNALI


Guarda il TG LIS

da lunedi a sabato ore 18.50


Guarda il TG TOSCANA
13.45 - 19.00 - 20.30 - 00.50
Rivedi le ultime edizioni


Guarda il TG FLASH

11.00-12.00-15.00-16.00
17.00-18.00-21.30-22.30


I PROGRAMMI




DI INTERESSE