ToscanaTv canale 18 sul digitale terrestre in Toscana

Viabilità, dal governo in arrivo 17 milioni di euro: 15 per il Soccorso, il resto per la sr325
TOSCANA - 12/01/2018 - Lo stanziamento è stato deciso dal Cipe sulla base delle richieste avanzate dalla Regione Toscana. Adesso per realizzare il tunnel sono disponibili 31 milioni di euro, ai quali si aggiungono i 5 del Comune per complanari, espropri e parco

Pioggia di milioni in arrivo dal governo per la viabilità pratese. E' quanto deciso dal Cipe che oggi 12 gennaio ha stanziato un totale di 17 milioni di euro destinati al raddoppio del Soccorso e agli interventi sulla sr325. Le risorse, tratte dal Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) 2014-2020, sono state attribuite accogliendo le richieste del presidente della Toscana e dell'assessore regionale alle infrastruttutre, che hanno indicato 16 interventi sulle infrastrutture toscane come 'prioritari e strategici' per migliorare la mobilità in varie parti della regione. Al raddoppio della Declassata nel tratto del Soccorso, attraverso l'interramento della strada, andranno 31 milioni, ai quali si aggiungono i 5 del Comune per la complanare, gli espropri e il parco che sarà realizzato sopra il tunnel. Il Cipe ha oggi destinato 15 milioni, che si aggiungono ai 16 già stanziati di cui 11 da Anas e 5 dallo stesso Cipe utilizzando il fondo sviluppo e coesione 2007-2013. Responsabile della realizzazione dell'opera sarà Anas. Altri 2.710.000 euro sono stati invece destinati alla messa in sicurezza e all'adeguamento della Sr 325 della Val di Bisenzio. Si lavorerà per migliorare la sicurezza stradale intervenendo sul tratto de La Bonosa, nel Comune di Vernio, dissestato e interessato da frane. Nella zona in questione, la strada ha un andamento sinuoso e una pendenza significativa. Sarà quindi fatta una deviazione di 200 metri dell'attuale tracciato verso il versante di monte con la realizzazione di una trincea o di una galleria in modo da ottenere una strada più lineare e più stabile. La scelta verrà effettuata a seguito delle verifiche geologiche. L'intervento, che attualmente è alla progettazione preliminare, dovrà concludersi entro il 2021 ed avrà come soggetto attuatore la Regione Toscana. Attualmente sono in corso i rilievi topografici.

I TELEGIORNALI


Guarda il TG LIS

da lunedi a sabato ore 18.50


Guarda il TG TOSCANA
13.45 - 19.00 - 20.30 - 00.50
Rivedi le ultime edizioni


Guarda il TG FLASH

11.00-12.00-15.00-16.00
17.00-18.00-21.30-22.30


I PROGRAMMI




DI INTERESSE