ToscanaTv canale 18 sul digitale terrestre in Toscana

Fatture per operazioni inesistenti, arrestato Luigi Dagostino
TOSCANA - 13/06/2018 - Inchiesta Gdf Firenze ipotizza evasione Iva e imposte per 3 mln

E' stato arrestato Luigi Dagostino, l'imprenditore di origine pugliese di 51 anni che ha fatto fortuna con la costruzione di outlet, ed è stato in societa' con i genitori di Matteo Renzi e con l'imprenditore Andrea Bacci, con il quale a suo tempo aveva comprato l'ex teatro comunale e il caffè Rivoire in piazza Signoria. Dagostino è finito ai domiciliari per presunta evasione di Iva e imposte sui redditi per circa 3 milioni realizzata utilizzando fatture per operazioni inesistenti. Tre in totale gli indagati. Le indagini, coordinate dalla procura di Firenze, avrebbero fatto emergere, si spiega in una nota delle fiamme gialle, «la sistematica indicazione nelle dichiarazioni dei redditi ed Iva di diverse società riconducibili agli indagati, operanti nel settore immobiliare e con sedi tra le province di Firenze e Milano, di fatture per prestazioni di servizi e cessioni di beni fittizie per diversi milioni di euro». Contestualmente, sono state eseguite diverse perquisizioni ed eseguito un sequestro preventivo di beni per circa 3 milioni di euro, pari all'importo delle imposte evase, nei confronti anche degli altre due persone indagate, un 44enne e un 49enne.

I TELEGIORNALI


Guarda il TG LIS

da lunedi a sabato ore 18.50


Guarda il TG TOSCANA
13.45 - 19.00 - 20.30 - 00.50
Rivedi le ultime edizioni


Guarda il TG FLASH

11.00-12.00-15.00-16.00
17.00-18.00-21.30-22.30


I PROGRAMMI




DI INTERESSE