ToscanaTv canale 18 sul digitale terrestre in Toscana

Un'agenzia regionale per i servizi per l'impiego
TOSCANA - 17/05/2018 - La delibera approvata in giunta, ce la spiega il presidente Rossi

E' pronta a nascere l'agenzia regionale per il lavoro. Coordinerà l'attività dei centri per l'impiego, ramificati sul territorio in cinquantatré sedi diverse. Vi saranno trasferiti da fine giugno i 417 dipendenti delle Province e della Città metropolitana che in quei centri oggi lavorano, ma che da gennaio sono comunque già in prestito alla Regione (i più in ‘avvalimento', qualcuno in ‘comando'). Un centinaio di lavoratori a tempo determinato potranno essere stabilizzati se in possesso dei requisiti entro un anno. La neonata agenzia subentrerà a titolo gratuito anche nelle quote della Fil, la società in house della provincia di Prato che gestisce il centro per l'impiego del territorio laniero. Il nuovo modello toscano dei servizi per l'impiego è tutto racchiuso all'interno della proposta di legge che la giunta regionale ha appena approvato. La firmano in due - l'assessore al lavoro Cristina Grieco e quello al personale e all'organizzazione Vittorio Bugli – e passa ora all'esame del Consiglio regionale. "Si chiamerà probabilmente Arti, agenzia regionale toscana per l'impiego - annuncia il presidente della Toscana Enrico Rossi - e costituisce un punto importantre del rinnovo dell'assetto organizzativo della Regione."

I TELEGIORNALI


Guarda il TG LIS

da lunedi a sabato ore 18.50


Guarda il TG TOSCANA
13.45 - 19.00 - 20.30 - 00.50
Rivedi le ultime edizioni


Guarda il TG FLASH

11.00-12.00-15.00-16.00
17.00-18.00-21.30-22.30


I PROGRAMMI




DI INTERESSE