ToscanaTv canale 18 sul digitale terrestre in Toscana

A Firenze il primo festival nazionale dell'editoria
TOSCANA - 17/02/2017 - Firenze Libro aperto si terrà fino a domenica alla Fortezza da Basso

150 case editrici e nuove realtà ma anche big come Giunti e Einaudi, nomi importanti della letteratura contemporanea come lo scrittore texano Joe R. Landsdale, Tahar Ben Jelloun, Carlo Lucarelli, Andrea De Carlo, Mauro Corona, personaggi della cultura come lo storico Franco Cardini, lo psichiatra e sociologo Paolo Crepet, e dello spettacolo (con tanto di concerti serali) tra cui Vinicio Capossela, Morgan, Dolcenera, Serena Dandini, Paolo Hendel, Ginevra Di Marco e David Riondino. Sono solo alcuni dei nomi che passeranno dalla Fortezza da Basso di Firenze per la prima edizione di Firenze Libro aperto, il primo festival nazionale del libro organizzato dallo scrittore Paolo Cammilli. Spazio anche all'editoria per ragazzi con eventi dedicati a loro. FIRENZE LIBRO APERTO, spiegano gli organizzatori, ha l'intento di riportare una panoramica sulla complessa filiera dell'editoria che manca in città dagli anni Trenta, un contributo per dare nuovo impulso al mercato librario, instaurare un rapporto più diretto con il pubblico dei lettori ed avvicinarlo alla lettura con una visione ad ampio raggio. Tema conduttore della kermesse è "Le parole non bastano più?", con lo scopo di analizzare i mutamenti del linguaggio, in relazione ai continui cambiamenti sociali e ai fenomeni di globalizzazione, e di partecipazione, con incontri con gli autori, laboratori, concerti e mostre. Il festival è aperto fino a domenica, dalle 10 la mattina a tarda notte e durerà fino a domenica. 10 euro il costo del biglietto standard, compresi i concerti serali, 20 per le tre giornate.

I TELEGIORNALI


Guarda il TG LIS

da lunedi a sabato ore 18.50


Guarda il TG TOSCANA
13.45 - 19.00 - 20.30 - 00.50
Rivedi le ultime edizioni


Guarda il TG FLASH

11.00-12.00-15.00-16.00
17.00-18.00-21.30-22.30


I PROGRAMMI




DI INTERESSE